Nessuna categoria

You are currently browsing the archive for the Nessuna categoria category.

I recenti emendamenti sul Servizio Civile, inseriti la scorsa estate nel testo della legge di stabilità e riproposti nel mese di gennaio 2011 nel decreto legge sulla proroga delle missioni all’estero, con cui si chiede di rimodulare le spese di funzionamento di UNSC non sulla base della quota fissa del 5% attualmente prevista dalla normativa bensì sulla “spesa storica” lasciano molto perplessa l’on. Erica Rivolta che, a tal proposito, ha scritto una lettera al settimanale “Vita”, pubblicata l’11 febbraio 2011. Nel suo intervento l’esponente leghista rileva la necessità di mettere al riparo il Servizio Civile dal pericolo di trasformarsi nell’ennesimo sinonimo di spreco di denaro pubblico e di clientelismo.
Leggi tutto …

Durante i lavori dell’Assemblea Nazionale del PD, svoltasi a Roma lo scorso 5 febbraio, è stato approvato un documento programmatico dal titolo “Persone e famiglie al centro di una società più giusta, libera e solidale” in cui nel paragrafo “Puntare sui giovani” si auspica: ” – Riforma e rilancio del Servizio Civile come rilettura e attualizzazione del dovere di difesa della Patria non armata e non violenta (art. 2 Cost.), che abbia per obiettivo la costruzione di una cittadinanza responsabile, solidale e partecipe, che sia occasione di integrazione anche dei giovani stranieri. A tal fine è necessario riqualificare il rapporto e la collaborazione tra Stato, Regioni ed Autonomie locali e definire un contingente stabile di almeno 40.000 giovani/anno sulla base di risorse certe nazionali (integrabili con risorse regionali o del no profit) definite sulla base di una programmazione pluriennale che garantisca una equa ripartizione in contingenti regionali dei posti disponibili.”
Vai al documento …

E’ arrivata lo scorso 31 gennaio una risposta ad una delle 16 interrogazioni presentate dagli on. Erica Rivolta e Nicola Molteni (LN) nel mese di settembre 2010. Argomento dell’atto ispettivo 2.000.000 di euro citati nella “Relazione al Parlamento sulla organizzazione, sulla gestione e sullo svolgimento del servizio civile” anno 2009 come risorse aggiuntive destinate dalla Regione Campania al Fondo Nazionale, che non avevano però portato a nessuna nuova posizione nei successivi bandi emanati da UNSC. Dalla risposta del Sottosegretario apprendiamo che la Regione Campania aveva sì deliberato lo stanziamento milionario, salvo poi doverlo annullare per superamento dei limiti di spesa imposti dal patto di stabilità per l’anno 2009.
Vai al testo della risposta …

Sul sito www.cesclombardia.it è stato pubblicato un documento, a firma Claudio Di Blasi presidente di Associazione Mosaico, in cui si tenta di comprendere le motivazioni che hanno convinto l’on. Cirielli (PDL) a proporre all’interno di un DL concernente la proroga delle missioni internazionali delle Forze Armate italiane all’estero due discutibili emendamenti sul Servizio Civile, poi respinti.

Vai al documento

Il 15 dicembre 2010 si è riunita la nuova Consulta Nazionale per il Servizio Civile e il fatto non è passato inosservato, tanto che l’on. Guglielmo Vaccaro del Partito Democratico, ha presentato in data 22 dicembre un’ interrogazione parlamentare (n. 4/10168) chiedendo “quali siano i criteri utilizzati nella scelta dei membri nominati nella Consulta nazionale per il servizio civile, con particolare riferimento agli enti e alle organizzazioni, pubblici e privati, che impiegano obiettori di coscienza e volontari del servizio civile nazionale”. Leggi l’interrogazione parlamentare. 

Sempre sui criteri di nomina dei rappresentati degli enti nominati in Consulta Associazione Mosaico  ha curato un documento, pubblicato sul sito del CESC Lombardia, in cui vengono proposte alcune perplessità che sembrano fare eco all’interrogazione dell’on. Vaccari. Vai al documento.

Affinità elettive a distanza o evidente necessità di aumentare la trasparenza delle nomine?

 

« Articoli precedenti § Newer entries »